EVENTO3 - Libreria la casa sull'albero

Vai ai contenuti

Menu principale:






ZIO TUNGSTENO
Incontro di formazione su scienza e letteratura per insegnanti della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado
L'ultimo ventennio è stato caratterizzato da un accelerata innovazione tecnologica. Quando apparvero i CDROM, i produttori di libri per ragazzi di tutto il mondo pensarono che i ragazzi avrebbero trovato le risposte ai loro mille perché accendendo il computer. Così non è stato, e di recente abbiamo assistito ad un ritorno di libri di divulgazione scientifica, libri che tornando alle radici (mappe, dizionari, cataloghi, enciclopedie, monografie, romanzi, albi illustrati) offrono una rinnovata forma-contenuto alla divulgazione.
Il grande narratore scienziato Oliver Sacks, in Zio Tungsteno, narra della passione infantile per i metalli e per la letteratura. Il doppio binario scienza-letteratura è il nuovo orizzonte verso il quale possiamo orientare i bambini e i ragazzi per consegnare loro una prospettiva nuova, quella di ricongiungere le due culture, quella scientifica e quella umanistica. Magari cominciando dalla figura di Leonardo, inventore di macchine e di rime, pittore e maestro di cerimonie, viticultore e chef.
DOCENTE:
Grazia Gotti laureata in pedagogia, co-fondatroce della libreria per ragazzi Giannino Stoppani e dell’Accademia Drosselmeier, scuola per librai e giocattolai, scrive sul blog Zazie News. L’almanacco dei libri per ragazzi.
QUANDO: lunedì 16 gennaio 2017 dalle 16.30 alle 19.30
Per un numero minimo di 18 e un massimo di 30 iscritti.

Torna ai contenuti | Torna al menu