C’era una volta un bambino di nome Durante

da | Mar 18, 2021

La vita di Dante Alighieri è una storia che vale la pena di essere raccontata, anche ai bambini. Un amore lungo una vita, l’impegno politico, la lotta, l’esilio sono al centro di decine di testi che hanno sviscerato la biografia del poeta d’Italia.

In questo 2021, anno del settecentenario della morte, accanto ai titoli di catalogo, gli scaffali si stanno popolando di nuove proposte. Albi illustrati, romanzi, fumetti che si concentrano nel restituire al lettore la vita e l’opera del sommo poeta soffermandosi sugli elementi biografici, anche della sua infanzia, che, trasfigurati e rielaborati, sono confluiti in quel viaggio immaginario dal cuore della terra alla vetta del cielo che è la “Divina Commedia”.

A stimolarci in questa ricognizione delle produzioni sugli scaffali è l’Accademia Drosselmier che sta portando avanti un preziosissimo lavoro di ricerca e di studio su come Dante è stato proposto ai ragazzi a partire da fine Ottocento fino ai giorni nostri.

Nell’ambito del mercato rivolto agli adulti sono veramente tantissime, forse troppe, le pubblicazioni dantesche, mentre per quel che riguarda i ragazzi la selezione non è sconfinata, ma molto interessante per varietà di soluzioni visive, linguaggi ed approcci.

Per i più piccoli, accanto al lavoro impeccabile di Beatrice Masini per la collana “Grandissimi” di EL edizioni, spicca sicuramente “Dante, il mi’ babbo” l’albo scritto da Chiara Lossani ed illustrato da Michael Bardeggia per Arka. Una narrazione che mescola fiction e realtà in cui il poeta fiorentino è raccontato attraverso lo sguardo privilegiato della figlia Antonia che rivela al lettore aneddoti e segreti della vita di un papà un po’ ingombrante.

 A fare da ponte tra scuola primaria e secondaria di primo grado c’è “Dante e le infernali scienze” l’ultimo titolo di “Lampi di genio”, storica collana di Editoriale Scienza firmata dal grande Luca Novelli. Qui è Dante in prima persona a raccontare la sua straordinaria vita, dall’infanzia, fino alla fine dei suoi giorni. Una biografia ricca di informazioni e spunti di approfondimento in cui sono tante le sfaccettature della sua personalità messe in evidenza. Curioso e intrigante fin piccolo. Amico di musici e di menestrelli. Poeta d’avanguardia. Politico appassionato. Studioso d’angeli e di demoni. Orgoglioso fino all’osso. Megalomane quanto basta per farsi ricevere da Dio in persona.

 Salendo verso le scuole medie ci sono poi le riscritture di Paolo di Paolo, Anna Maria Piccione e il nuovissimo albo pubblicato da Einaudi Ragazzi in cui Daniele Aristarco accompagnato dalle illustrazioni originali di Marco Somà racconta il suo personale rapporto con la “Divina Commedia”.  Un appassionato omaggio a quattro mani che ha trovato realizzazione in un album illustrato che può rappresentare un primo passo verso la conoscenza dell’opera del sommo poeta.

Tra i romani destinati agli adolescenti è ancora un punto di riferimento “Dante e il circolo segreto dei poeti” edito da Lapis Edizioni. Al centro della narrazione tre amici, Guido Cavalcanti, Lapo Gianni e Dante Alighieri, che furono compagni di avventure ma soprattutto fecero parte di un circolo di poeti che, nella Firenze del 1200, diede vita a “il dolce stil novo”. La bella scrittura di Silvia Vecchini tesse un appassionante romanzo d’avventura che racconta ai ragazzi dell’amore di Dante per la poesia, una passione che lo aiutò a trovare la sua strada.

 Andando ancora in avanti con l’età abbiamo a disposizione la scrittura colta e raffinata di Angela Nanetti. Giunti ha riportato in libreria un romanzo dal respiro classico che restituisce ai ragazzi un ritratto sentimentale di Dante Alighieri e del suo amore per Beatrice, dando, al contempo, voce alla moglie Gemma Donati, una donna di cui sappiamo poco e che è stata troppo spesso messa in ombra.

 Per i ragazzi del triennio delle superiori e per tutti gli adulti è davvero imperdibile “Danteide” il romanzo Bompiani firmato da Piero Trellini. Un’opera preziosa che riesce nell’arduo compito di svelare al lettore chi sia davvero stato Dante Alighieri. E lo fa spostando il focus dell’attenzione dal poeta verso gli uomini e le storie che composero il suo “piccolo” mondo. Un intreccio ricostruito con dovizia di particolari che toccano i più disparati saperi, dalla storia alla biologia, dall’economia all’agraria. Un libro divertente, riccamente documentato, che ci invita a guardare alla vita ed all’opera di Dante Alighieri adottando uno sguardo differente.

Sappiamo che ci sono altri titoli in arrivo che arricchiranno ulteriormente questa prima selezione messa a punto proprio a ridosso del Dantedì il prossimo 25 marzo, la Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, data che gli studiosi riconoscono come inizio del viaggio nell’aldilà della “Divina Commedia”.

Nei prossimi mesi arriveranno altri romanzi, albi e fumetti che saranno di stimolo per adulti, bambini e ragazzi ad approfondire e studiare l’universo dantesco, a guardare le figure ed ad addentrarsi nella selva oscura lasciandosi guidare dai buoni libri.

Trovi la nostra selezione su Dante a questo LINK

×

Powered by WhatsApp Chat

×