Circe

Madeline Miller
Marsilio, 2021

Romanzo che narra la vita della maga Circe, dalla sua nascita ripudiata dalla madre, la ninfa Perseide perché con voce umana e capelli striati, alla vita da adulta come maga consapevole dei suoi poteri e del suo fascino. Ripercorriamo gli eventi della sua esistenza, dal primo amore per il mortale Glauco, all’esilio sull’isola di Eea e il famoso incontro con Ulisse ed incrociamo personaggi simbolo della mitologia greca come Telemaco, Dedalo, Minotauro e molti altri. Grazie allo stile fresco e alla narrazione coinvolgente il romanzo appassiona lettori in tutto il mondo.

12,00

Disponibile (ordinabile)

×