La regola dei pesci

Giorgio Scianna
Einaudi, 2021

Gli unici quattro maschi di una classe IV di un liceo non tornano dalle vacanze in Grecia. Genitori, insegnanti, amici e forze dell’ordine indagano su questa strana scomparsa. Solo uno farà ritorno, Simone, ma come promesso ai compagni materrà “la regola dei pesci”, manterrà il silenzio e non darà informazioni a nessuno su dove si trovano e su cosa hanno fatto. Un romanzo avvincente che riesce na tenere il lettore incollato alla pagina dall’inzio alla fine, un libro dall’equilibrio perfetto fra la cronaca piú recente e il romanzo di formazione.

11,50

Disponibile su ordinazione

×