Le parole possono tutto

Silvia Vecchini, Sualzo
Il Castoro, 2021

Sara è una ragazza molto arrabbiata. In punizione, per delle scritte sui muri, deve fare i lavori socialmente utili presso una casa di riposo. Qui conosce l’anziano Signor T. e la sua passione per l’alfabeto ebraico che diventa cornice di riflessioni sul senso dell’esistenza. Un fumetto d’autore, una storia di formazione profonda ed intergenerazionale.

15,50

Disponibile su ordinazione

×

Powered by WhatsApp Chat

×