Quando Hitler rubò il coniglio rosa

Judith Kerr
Rizzoli, 2021

Germania 1933. Il padre di Anna è un giornalista conosciuto ma vede la sua carriera arrestarsi perché è di origine semita. Poco prima che Hitler vinca le elezioni, Anna e la sua famiglia, consapevole di essere in pericolo, si sposta prima in Svizzera poi in Francia per approdare infine in Inghilterra. Un classico che racconta ai ragazzi con magistrale sapienza uno spaccato importante della storia.

13,90

Disponibile su ordinazione

×

Powered by WhatsApp Chat

×